ACQUISTA LA TUA CANTINETTA VINO IDEALE TUTTI I GIORNI DALLE 9 ALLE 19

Nuove etichette energetiche per elettrodomestici. Ecco cosa cambia

23 Marzo 2021

Addio alle vecchie classi energetiche

 

Dal 1° marzo 2021 sono cambiate le classi energetiche per indicare il livello di consumi degli elettrodomestici, come stabilito dalla Commissione Europea. Le tradizionali etichette A+, A++ e A+++ sono state sostituite da una nuova scala di classi di consumo più semplice da leggere e da riconoscere, che va dalla A alla G. Uno schema già utilizzato in passato, per la verità. Questo aggiornamento riguarda tutti i principali elettrodomestici in vendita, come frigoriferi, lavatrici, lavastoviglie, TV e cantinette da vino

 

Il vecchio criterio di classificazione, oltre che essere obsoleto e poco funzionale, non rispecchiava gli obbiettivi di rinnovamento tecnologico voluti dall’Unione Europea, per un risparmio ecologico e ambientale sempre maggiore. Le nuove etichette energetiche sono state quindi introdotte principalmente per due motivi:

  • Aumentare l'efficienza energetica

Migliorare l’efficienza energetica significa migliorare il nostro stile di vita. È uno dei punti cruciali per abbandonare definitivamente i combustibili fossili entro il 2050. Con l’aggiornamento delle etichette energetiche, l’Unione Europea ha l’obbiettivo di guidare i consumatori nella scelta di prodotti di uso quotidiano che consumano meno energia e che, di conseguenza, consentono di risparmiare sui costi.

  • Migliorare la differenziazione tra i prodotti 

Con la nuova classificazione dell’etichetta, gli elettrodomestici appaiono tutti nelle stesse categorie principali. Il principio ispiratore è dunque quello che la categoria A sarà inizialmente vuota e le categorie B e C scarsamente popolate, per aprire la strada allo sviluppo di nuovi prodotti più efficienti dal punto di vista energetico.

 

Come si legge la nuova etichetta energetica?

 

 

Con Elidewine il risparmio energetico è garantito 

 

Come tanti altri elettrodomestici, anche le nostre cantinette da vino hanno cambiato l’etichetta energetica. Il prodotto però è rimasto lo stesso di un tempo, con le medesime caratteristiche tecniche, studiate insieme ai più esperti sommelier. Che si tratti di cantinette da vino a libera installazionea incasso o professionali, il consumo di energia è sempre ridotto al minimo e, di conseguenza, anche i costi. Mettiamo a disposizione dei nostri clienti le migliori tecnologie di conservazione del vino, all’avanguardia e sostenibili. 

 

Se ti servono maggiori informazioni sull’aggiornamento delle classi energetiche o sui consumi delle nostre cantinette da vino, contattaci o chiamaci al 3349783271. Il nostro staff specializzato ti risponderà nel minor tempo possibile.

Cosa dicono di noi