ACQUISTA LA TUA CANTINETTA VINO IDEALE TUTTI I GIORNI DALLE 9 ALLE 19

 Cantinette termoelettriche o a compressore?

Con tutte le cantinette per vino oggi sul mercato, può essere fonte di confusione su quale sia la migliore per le tue esigenze di conservazione o servizio del vino. Alcune delle cantinette più piccole utilizzano il raffreddamento termoelettrico (che è tecnicamente l'effetto di raffreddamento che si verifica come risultato del flusso di corrente tra due diversi conduttori) mentre altre sono azionate da un compressore. Ma qual'è il sistema di raffreddamento migliore?

 

Le cantinette vino termoelettriche sono estremamente silenziose ma poco efficienti, hanno caratteristiche tecniche molto discutibili e sono poco adatte a proteggere il tuo vino. Sono sicuramente tra le più economiche, ma possono funzionare al massimo per la conservazione a brevissimo termine. Hanno bisogno di una discreta quantità di spazio e potrebbero non funzionare così bene in ambienti a temperatura ambiente più alta.

 

Le cantinette vino a compressore utilizzano il refrigerante, proprio come un frigorifero standard. Possono scendere a temperature più basse (se si mantiene il vino bianco molto freddo), possono sopportare temperature ambiente più elevate e durano sicuramente più a lungo delle cantinette termoelettriche. Sono cantinette vino con caratteristiche tecniche altissime, le uniche adatte a conservare e maturare i tuoi vini. Elidewine fornisce solo modelli a compressore.

Quindi, come puoi vedere, è veramente una questione di quale stile di raffreddamento per i tuoi vini sia migliore in una cantinetta. Contattaci, e in base alle tue particolari esigenze di conservazione del vino, ti sapremo consigliare al meglio.

 

Cosa dicono di noi