ACQUISTA LA TUA CANTINETTA VINO IDEALE TUTTI I GIORNI DALLE 9 ALLE 19

I FATTORI CHIAVE DELLA TUA CANTINETTA VINO

L'acquisto di una cantinetta da vino a libera installazione o a incasso è un investimento rilevante e, in quanto tale, non deve essere sottovalutato. Troppe persone fanno un acquisto sbagliato alla loro prima cantinetta e alla fine rimangono deluse e frustrate. Questo può essere facilmente evitato! Per farlo, è necessario selezionare la cantinetta da vino più adatta alle tue esigenze, considerando i seguenti fattori chiave:

 

Capacità

Da 12 bottiglie a oltre 120 bottiglie. Determina quante bottiglie devi conservare, calcolando che la tua collezione di vini potrebbe crescere in futuro. È dimostrato che molti collezionisti di vini aumentano considerevolmente l’acquisto di bottiglie una volta che hanno trovato la loro cantinetta ideale. Ecco perché spesso scelgono di acquistare da subito una cantinetta più grande di quello che si ritiene inizialmente necessario. Se il tuo budget è limitato, investi comunque in una cantinetta da vino di medie o grandi dimensioni. Non optare per optional e accessori, la maggior parte delle volte risultano completamente superflui.

 


 

Posizione

Nel salotto di casa, in ufficio o in cantina. Sono tantissimi i luoghi in cui può essere installata una cantinetta da vino e, per ognuno di essi, esiste un differente grado di personalizzazione. Se intendi posizionarla nella sala da pranzo o nella zona soggiorno, per esempio, prendi in considerazione l’integrazione di una porta in vetro o di colori e finiture in grado di valorizzare l’ambiente. Al contrario, se decidi di inserire la tua cantinetta da vino all’interno di un mobile da cucina, assicurati che lo spazio sia ben ventilato. Lascia un po’ di spazio per la circolazione dell'aria e controlla che la cantinetta non sia troppo vicina a fonti di calore. Un altro fattore che devi considerare quando installi una cantinetta da vino in casa è il rumore che produrrà. Qualora, invece, venisse posizionata in garage, l'estetica non sarà così importante. In questo caso potresti decidere di risparmiare denaro, optando per qualcosa di meno accessoriato.

 

Temperartura

Tutto il vino deve essere conservato a 14° C, con una variazione di temperatura di non più di uno o due gradi, mentre la temperatura di servizio varia tra 6° C (ad esempio per lo Champagne) e i 18° C (ad esempio per i rossi), a seconda della tipologia di vino. Le cantinette da vino a temperatura singola sono le più adatte per conservare il vino a lungo termine. Le unità a due, a tre e a multi temperatura, invece, sono ideali per i ristoranti o per coloro che servono vino abbastanza regolarmente. Perché hanno necessità di avere sempre a disposizione una grande quantità di bottiglie di vino alla temperatura ideale, per rispondere alle numerose richieste dei clienti.

 

Ripiani

La disposizione e la tipologia dei ripiani della tua cantinetta da vino devono coincidere con la quantità di bottiglie che intendi acquistare nel tempo e con i loro tempi di conservazione. Se desideri conservare il tuo vino a lungo termine, scegli una cantinetta dotata di ripiani fissi. Ti consentiranno una maggiore capacità di stoccaggio, poiché le bottiglie saranno impilate una sopra l'altra. I ripiani scorrevoli, invece, sono ideali per chi desidera bere occasionalmente o a breve termine, poiché consentono un facile accesso a ogni bottiglia. Per ultimo, ma non meno importante, valuta l'acquisto di ripiani realizzati su misura per particolari varietà di vino, come lo Champagne o il Bordeaux.

 

Cosa dicono di noi